Rete Culture

Piattaforma di promo commercializzazione dell’offerta culturale integrata su scala territoriale

QR Code
Coopculture

In occasione del dibattito su “Responsabilità cooperativa e innovazione sociale: un modello sostenibile di gestione del patrimonio”, CoopCulture presenta “Rete Culture"

E' un modello di business innovativo ed efficace, fondato su:

  •  una piattaforma di governance e commercializzazione 
  •  un modello di business territoriale e collaborativo 
  •  una formula di adesione graduale che standardizza ed eleva il livello di qualità ed  efficienza organizzativa 

E’ un progetto strategico integrato finalizzato allo sviluppo e al consolidamento dell’imprenditorialità cooperativa per la gestione di beni e attività culturali e turistiche. 

E’ innovazione tecnologica poiché la piattaforma mette a sistema, on site e online su sistemi multicanale, con interfaccia operatori e utenti: offerta territoriale integrata ; informazioni turistiche; vendita.

E’ innovazione sociale, consente agli attori del sistema – pubblici e privati - di operare assieme in diverse fasi del processo di creazione dell’offerta turistico-culturale: progettazione, infrastrutturazione, costruzione, distribuzione, promozione e vendita.

Il sistema consente, nella sua versione evoluta e a regime, di condividere modelli, standard e risorse, potenziando la capacità di performance di tutte le imprese in rete in quanto: 

  •  raccoglie, verifica, organizza e mette a sistema tutte le informazioni e le risorse già presenti  sulweb, dando ad esse nuova consistenza e risalto,
  •  eroga servizi informativi sull’offerta turistica territoriale, promuove prodotti, servizi e itinerari offerti nel territorio di riferimento,
  •  accoglie in un unico ambiente i servizi di prenotazione e vendita online,
  • si presta ad implementazioni e sviluppi legati ai diversi territori oltre che ad esigenze di  profilazione.

 

Documenti allegati

Organizzazione

Società Cooperativa Culture - COOPCULTURE

COOPCULTURE è la più grande cooperativa operante nel settore dei beni e delle attività culturali in Italia. E’ un partner qualificato ed affidabile, in grado di offrire risposte e soluzioni innovative alle esigenze sempre più complesse di un settore in continua evoluzione, partendo dall'idea che l’integrazione tra beni culturali e territorio sia una leva fondamentale di sviluppo delle economie locali.

L'azienda vanta più di 20 anni d’esperienza, ben oltre 11 milioni di visitatori l’anno ed una presenza diffusa in oltre 250 luoghi di cultura sul territorio nazionale (a Venezia Palazzo Ducale e Ca' Pesaro, a Roma Colosseo, Scuderie del Quirinale e Galleria Nazionale d'Arte Moderna, a Napoli Museo Nazionale di Capodimonte, Scavi di Pompei e Ercolano