“Fame e sete di giustizia. Disuguaglianza, guerre e grandi migrazioni verso l'Europa”

Il Patronato ACLI festeggia quest’anno i suoi 70 anni dalla fondazione.

QR Code
Logo Patronato ACLI

 In occasione della annuale Programmazione si è ritenuto proporre agli oltre 250 dirigenti del Patronato ACLI provenienti da tutta Italia e dai 22 Paesi in cui il Patronato ACLI è presente, di  soffermarsi a riflettere, anche in continuità con il tema dell'EXPO come interpretato da Papa Francesco nel suo messaggio, sul dramma dei tanti profughi e migranti che, per raggiungere i nostri Paesi, rischiano tutto fino alla vita, come si è tragicamente dovuto constatare. Dietro la vita di queste persone ci sono altrettanti drammi che spesso si rifanno a una mancanza di diritti nel proprio Paese, compreso quello al cibo, alla giustizia, a una prospettiva di futuro.

Obiettivo del Seminario è contribuire, come Servizio, alla costruzione di una società più giusta e solidale, attraverso un lavoro che, sebbene molto tecnico,  permette ogni giorno di confrontarsi con le difficoltà, i problemi ma anche con le speranze e i progetti di vita di tante persone, italiane e straniere. 

Documenti allegati

Organizzazione

Patronato ACLI

Il Patronato ACLI, ente di diritto privato, voluto dalle Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani, riconosciuto dallo Stato, da sempre è al servizio del cittadino, della persona e della famiglia. Svolge un’attività di pubblica utilità senza scopo di lucro. È presente su tutto il territorio italiano per assicurare informazione, consulenza, assistenza e tutela a tutti i cittadini e lavoratori, in Italia e all’estero.