Earth…heart…art.

Dalle Terre Tortonesi un nuovo modello di sviluppo

QR Code

Antichi mestieri da riscoprire, luoghi ricchi di fascino, sapere e saper fare artigiano e sperimentazione giovanile sono al centro dell’impegno dell’associazione tortonese Artinfiera che partecipa al programma culturale di Cascina Triulza con il progetto “Earth…Heart…Art”, dedicato all’amore per l’arte, l’artigianato e il territorio. Un’installazione all’interno dello spazio espositivo del Padiglione della Società Civile ospiterà due giovani “ambasciatori”, che coinvolgeranno il pubblico in un viaggio nel tempo, tra odori, sapori, ricordi e memorie da riscoprire. L’artigianato e gli antichi mestieri diventano la porta d’accesso a un patrimonio paesaggistico, culturale e storico da scoprire: i territori del tortonese, a partire dal borgo medievale San Sebastiano Curone, dove l’associazione ha riaperto le botteghe storiche ridando vita alle strette strade del paese.

Punto di riferimento del progetto è Tortona, patria di Pellizza da Volpedo autore dell’opera “Il quarto stato” realizzata nel 1901 ed esposta al Museo del Novecento in Piazza Duomo a Milano; dalla città di Expo2015 infatti i fili si tendono verso i piccoli e grandi comuni del tortonese, offrendo al pubblico dell’esposizione universale l’occasione di scoprire luoghi meravigliosi, ricchi di storia, tradizioni e dove l’artigianato rivive come motore di attivazione di relazioni, economie e territori.

Così oltre a comuni come Alluvione Cambiò, Volpedo, Gremiasco Castellania, Fabbrica San Sebastiano Curone, Sarezzano, Casalnoceto, Sale Villavernia e Casasco Paderna, si scoprono osservatori astronomici, il presidio Slow Food di Tortona, associazioni come la Mitica, dedicata al dio del ciclismo Fausto Coppi, la società di studi storici pro Julia Dertona e un gioiello come la Pinacoteca dedicata al Divisionismo della Fondazione CRT Tortona.  Seguendo i due giovani ambasciatori di Artinfiera si scopriranno i consorzi per la tutela del vino, i vitigni antichi e recuperati come il Timorasso, i consorzi del Salame delle terre del Giarolo, il formaggio del Montébore,  i tartufi bianchi e neri, gli artisti, gli artigiani e tutti coloro che vivono questa terra tra pianura e mare, aperta, accogliente e appassionata. Nel Padiglione della Società Civile le terre tortonesi si potranno “assaggiare” con degustazioni a tema, feste ed eventi sia a Milano sia a Tortona e molto altro.

Organizzazione

Artinfiera

Artinfiera è un’associazione senza fini di lucro nata nel 2004 a San Sebastiano Curone (AL) da un gruppo di artisti artigiani mossi dalla comune esigenza di proporre il proprio lavoro di ricerca in un contesto tale da restituirne l’effettivo valore, tra sperimentazione, contaminazione e innovazione.