QR Code

Temi, progetti e proposte per un futuro ecosostenibile

Regione Umbria

Sensational Umbria by Steve McCurry: Quest’anno New York Times e Telegraph hanno incoronato l’Umbria quale ”meta ideale del 2015”, in Cascina Triulza il Cuore Verde d’Italia si presenterà attraverso le immagini della Campagna fotografica “Sensational Umbria by Steve Mc Curry”. Durante i sei mesi di Expo i visitatori potranno ammirare "Venti immagini dell’Umbria" all’interno della sala workshop di Cascina, un viaggio nelle bellezze, le sensazioni, i colori, l’arte, l’artigianato e i paesaggi della Regione colti dall’occhio del grande fotografo americano. I sessanta scatti di Steve McCurry saranno in rotazione nello spazio 20 immagini alla volta. Per saperne di più clicca qui.

ACRA - CCS

ACRA - CCS: Food Cloud Exhibition è uno spazio educativo che mette in scena il cibo e ne mostra alcune delle sue interazioni e trasformazioni più significative e sorprendenti. Una nuvola di parole, oggetti e astrazioni che lo raccontano da diversi punti di vista, per stimolare una riflessione su ciò che sta dietro e dentro quel che mangiamo. Per saperne di più clicca qui.

Anteas

Anteas: essere cittadini attivi è scendere in campo. È quello che facciamo quotidianamente come volontari dell’Anteas mettendo insieme le nostre preziose differenze: di genere, d’età, d’esperienze, di retaggi culturali, di obiettivi. In comune abbiamo il valore motivante della solidarietà. Il progetto presentato in Cascina Triulza, punta a valorizzare e promuovere le attività di volontariato. Un progetto che coinvolge tutte le articolazioni territoriali e regionali di ANTEAS votate al raggiungimento di una società migliore, solidale e più equa, con un’attenzione particolare nei confronti dei più fragili e deboli. ANTEAS vi invita a venire a trovarci a Cascina Triulza, in occasione dell’EXPO, e a mettervi in gioco con noi per quella partita che non finisce mai: ri-creiamo insieme una società più inclusiva e solidale. Per saperne di più clicca qui.

Artinfiera

Artinfiera: antichi mestieri da riscoprire, luoghi ricchi di fascino, sapere e saper fare artigiano e sperimentazione giovanile sono al centro dell’impegno dell’associazione tortonese Artinfiera che partecipa al programma culturale di Cascina Triulza con il progetto “Earth…Heart…Art”, dedicato all’amore per l’arte, l’artigianato e il territorio. Un’installazione all’interno dello spazio espositivo del Padiglione della Società Civile ospiterà due giovani “ambasciatori”, che coinvolgeranno il pubblico in un viaggio nel tempo, tra odori, sapori, ricordi e memorie da riscoprire. L’artigianato e gli antichi mestieri diventano la porta d’accesso a un patrimonio paesaggistico, culturale e storico da scoprire: i territori del tortonese, a partire dal borgo medievale San Sebastiano Curone, dove l’associazione ha riaperto le botteghe storiche ridando vita alle strette strade del paese. Per saperne di più clicca qui.

Azione contro la Fame

Azione contro la Fame: il progetto è un’introduzione alla nostra missione attraverso un percorso informativo che i visitatori potranno seguire liberamente o insieme al nostro team. La missione di Azione contro la Fame è quella di salvare vite umane eliminando la piaga della fame attraverso la prevenzione, l’individuazione e la cura della malnutrizione soprattutto durante e dopo situazioni di emergenze provocate da conflitti, guerre e disastri naturali. Dalla crisi allo sviluppo sostenibile: il nostro impegno è di eliminare le cause della malnutrizione e i loro devastanti effetti. Soprattutto, integrando i nostri programmi con i sistemi locali e quelli nazionali, assicuriamo che gli interventi d’emergenza si trasformino in soluzioni a lungo termine. Per saperne di più clicca qui.

BCC - Banche del Credito Cooperativo

BCC – Banche del Credito Cooperativo: BCC porta in Expo il proprio modello di banche cooperative a mutualità prevalente, radicate nelle comunità locali. Si tratta di imprese a proprietà diffusa, espressione di capitalismo popolare e comunitario, che perseguono la logica del vantaggio, non la massimizzazione del dividendo, con un legame totale e permanente con il territorio. Il sistema italiano delle BCC (Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali) è diffuso su tutto il territorio nazionale. Con 370 banche cooperative mutualistiche e circa 4.500 sportelli (oltre il 14% del totale), sono strettamente legate all’economia dei territori e coinvolgono un gran numero di persone (1 milione e 200 mila soci, 4000 amministratori, 37 mila dipendenti). Per saperne di più clicca qui.

Confcooperative

Confcooperative: Confcooperative è la principale associazione di rappresentanza delle cooperative in Italia, con 20.000 imprese che danno lavoro a 550.000 persone, realizzano un fatturato di 62 miliardi di euro e sono protagoniste nei settori agroalimentare, welfare, credito, lavoro, abitazione e utilities, con oltre 3.270.000 soci. Le persone prima del capitale: ad Expo Milano 2015 Confcooperative, in collaborazione con Enti ed Istituzioni italiane ed internazionali, sarà presente per sei mesi con 20 conferenze e 23 settimane tematiche volte a valorizzare il modello dell’impresa cooperativa, in ogni suo ambito di attività. Per saperne di più clicca qui.

PLEF - Planet Life Economy Foundation

PLEF - Planet Life Economy Foundation: il concetto “Nutrire il pianeta, energie per la vita”, presuppone una nuova consapevolezza. PLEF la promuove favorendo la percezione che il cambiamento globale è possibile se si ritrova senso nelle azioni che si conducono, riequilibrando la parte materiale della vita, oggi esagerata, con quella immateriale, sacrificata. Il progetto di PLEF dimostra attraverso 12 temi come sia possibile il cambio di paradigma. Per saperne di più clicca qui.

Gruppo Ospedaliero San Donato (GSD) Foundation

Gruppo Ospedaliero San Donato (GSD) Foundation: tramite le associazioni con cui collabora e i suoi progetti, la GSD Foundation propone “L’ospedale del Futuro: un nuovo modo di curare.” Con l’Umanizzazione delle cure e la Prevenzione come fulcro, intende presentare la sua eccellenza scientifica e clinica (dando rilevanza alla sua forte presenza territoriale) insieme all’attività didattica svolta in Italia e all’estero durante missioni umanitarie. Per saperne di più clicca qui.

La Libreria che non c'è & Talent4Rise

La libreria che non c'è & Talent4Rise: su schermi interattivi sono proposte ciclicamente le buone pratiche raccontate dai produttori stessi. Il progetto ha selezionato e propone al pubblico, alcune testimonianze secondo i temi e valori etici del programma Rise2Up: Qualità e Sicurezza, Educazione Alimentare, Originalità e Biodiversità, Eco-sostenibilità, Salute, WEB2.0, Internazionalità, Tradizione e Conservazione e Innovazione. Lo sviluppo e l’applicazione di tali valori sono per Rise2Up le energie per un’economia più solida ed eco-solidale. I video possono essere scelti e votati dai visitatori. La premiazione del video che avrà ottenuto più voti, sarà effettuata il giorno 26 ottobre nella sala workshop della Cascina. Per saperne di più clicca qui.

Lions Clubs International

Lions Clubs International: i Lions intendono sviluppare attivamente il tema di Expo, animando la Cascina Triulza con testimonianze pratiche di azioni umanitarie rivolte ad affrontare i grandi temi dell’umanità, quali la disponibilità di cibo e acqua per tutti, la sicurezza alimentare, la tutela della salute e dell’ambiente, la lotta agli sprechi, l’educazione alimentare e lo sviluppo sostenibile. Per saperne di più clicca qui.

LILT - Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori

LILT - Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori: LILT propone un percorso di approfondimento culturale sui temi della relazione fra comportamento alimentare e benessere psicofisico con iniziative rivolte alla popolazione generale, agli educatori, ai docenti, agli operatori sanitari e alberghieri. Per saperne di più clicca qui.

Fondazione Cariplo

Fondazione Cariplo presenta Sun4Water, una macchina solare di depurazione dell’acqua. Alimentata da un pannello solare, è in grado di purificare circa 20 litri di acqua dolce inquinata all’ora e produrre elettricità sufficiente a caricare telefoni cellulari e lampade LED. Una macchina serve circa 50 persone ad un costo che oscilla tra 1€ e 2€ all’anno per persona. Sun4Water è stata realizzata con la collaborazione sul campo delle ONG: AMREF, AVSI, CAST, CUAMM Medici con l’Africa, LVIA, Mani Tese. Per saperne di più clicca qui

Centro culturale islamico Sesto San Giovanni

Centro culturale islamico (Sesto San Giovanni) L’evoluzione della comunità ha portato a necessità sempre piu grandi sia di culto ma anche di congregazione. La comunità musulmana di Sesto ha richiesto una moschea ma non solo, un centro dove poter sviluppare interessi, ritrovarsi, ampliare le proprie conoscenze e molto altro. Milano si colloca in Italia come capitale economica, finanziaria e mediatica che accoglie nel 2015 il grande evento internazionale di Expo: non poteva mancare la presenza del centro culturale islamico con uno stand. Per saperne di più clicca qui

Conserve Italia

Conserve Italia allestisce negli spazi della Cascina Triulza dal 17 al 30 settembre, la mostra dal titolo “CIRIO Una storia di cuore” con cui celebra i 160 anni di storia di uno dei marchi alimentari più antichi d’Italia, oggi di proprietà del consorzio cooperativo bolognese Conserve Italia. Per saperne di più clicca qui.

ARCS - Arci Cultura e Sviluppo

ARCS è l’ONG del sistema ARCI, associazione nazionale di promozione sociale fondata nel 1957. ARCS promuove progetti di cooperazione internazionale in numerosi settori: sviluppo rurale, gestione delle risorse naturali, ricostruzione post-conflitto, salute e protezione sociale. Il progetto "Networking Energies: sinergie innovative in azione" propone attività volte a sensibilizzare il visitatore di Expo sul tema della sostenibilità attraverso la condivisione di buone prassi sperimentate nelle attività di cooperazione internazionale a Cuba e in Camerun. Per saperne di più clicca qui.

Cittadinanzattiva

Cittadinanzattiva è un movimento di partecipazione civica che dal 1978 opera in Italia e in Europa per la promozione e la tutela dei diritti dei cittadini e dei consumatori. Mettere bocca su ciò che mangiamo e sul funzionamento di servizi legati al cibo è l’esortazione scelta come tema-guida del progetto che Cittadinanzattiva propone al Padiglione della Società Civile: secondo la Onlus è fondamentale per i cittadini maturare la consapevolezza e l’urgenza di aver voce in capitolo su decisioni che li riguardano - come la qualità del cibo -, di favorire il dialogo tra generazioni e di esercitare il diritto alla trasparenza e ad una corretta informazione, per una consapevole libertà di scelta. Per saperne di più clicca qui.

Erika - Associazione per la lotta ai Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA)

Erika - Associazione per la lotta ai Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA), attiva da 15 anni presso l’ospedale Niguarda di Milano, partecipa a Expo 2015 con la campagna di sensibilizzazione “Il mito del corpo perfetto e il rapporto col cibo: cambiare i modelli educativi e informativi per prevenire i disturbi del comportamento alimentare e dell’immagine nei giovani”. Partner del progetto è Area G - la dimensione psicologica del giovane, associazione che dal 1991 si occupa di problematiche adolescenziali e postadolescenziali. Per tutta la settimana espositiva è previsto uno sportello di primo ascolto curato da professionisti di Erika e Area G. Per saperne di più clicca qui.

Onda- Osservatorio nazionale sulla salute della donna

Onda - Osservatorio nazionale sulla salute della donna, costituito a Milano nel 2005, si propone come modello innovativo di attenzione alla salute femminile, declinando il proprio impegno di ricerca e di divulgazione nelle diverse fasi che caratterizzano la vita della donna. L’obiettivo è promuovere la diffusione della cultura sulla medicina di genere a livello istituzionale, sanitario-assistenziale, scientifico-accademico e sociale per garantire alle donne il diritto alla salute secondo principi di equità e pari opportunità. Per saperne di più clicca qui.

Friend of the sea Una mostra multimediale che lancerà il progetto FOS/FOE, sarà indirizzata sia ad un pubblico giovane che adulto, offrendo spunti di interazione e coinvolgimento sensoriale e creativo. Laboratori ludici per il pubblico giovane verranno organizzati e gestiti da animatori qualificati e multilingue con conoscenze specifiche nelle materie trattate. I bambini delle scuole elementari verranno introdotti al mondo della pesca e dell'agricoltura attraverso semplici simulazioni con giochi divertenti. Il concetto di sostenibilità verrà spiegato adeguatamente con esempi pratici. I bambini comprenderanno come le loro scelte alimentari possono motivare pratiche sostenibili dei produttori. Workshop, indirizzati ad un pubblico adulto (dalle scuole medie ed oltre), vedranno la partecipazione di rappresentanti di società certificate che daranno testimonianza delle loro pratiche sostenibili. Esempi pratici di attività produttive sostenibili verranno introdotti in maniera semplice e chiara. Per saperne di più clicca qui

Federazione Italiana dello Scautismo

La Federazione italiana dello scautismo partecipa a Expo con il progetto Educare: energia per la vita. L’idea è presentare percorsi, riflessioni e attività elaborati da e con bambini e ragazzi scout, così da stimolare riflessioni sul tema del nutrire come cultura, come relazione, come educazione. La partecipazione ad Expo si declina nelle iniziative di Expo diffuso, attività scout aperte a chi non è socio, promosse sul territorio da Gruppi Agesci e Sezioni Cngei, nell’accoglienza dei fratelli scout in visita a Expo, e nella presenza al padiglione del terzo settore di Cascina Triulza con uno stand (nelle settimane 15-28 giugno e 5-11 ottobre 2015) nel quale i visitatori potranno fare esperienza di scoutismo e conoscere da vicino la proposta educativa scout. Per saperne di più clicca qui