Centro di Raccolta Solidale per il Diritto al Cibo (CRS)

Centro di Raccolta Solidale per il Diritto al Cibo (CRS)

Il Centro di Raccolta Solidale per il Diritto al Cibo (CRS), nasce in risposta alla dilagante crisi economica e al conseguente e progressivo impoverimento di singoli individui e nuclei famigliari. Pensato per promuovere una rete di solidarietà ed accompagnamento, ha in sé la volontà di sensibilizzare il territorio sul diritto al cibo, grazie anche ad una rete capillare di istituzioni locali, attori del privato sociale e dell’associazionismo, per superare una logica assistenzialistica e affrontare i temi della riduzione dello spreco e dell’aiuto ai bisognosi in una visione sistemica. In quest’ottica sono andate diffondendosi buone pratiche territoriali per una migliore gestione delle eccedenze, contribuendo ad orientare in maniera solidale le scelte e gli investimenti degli attori economici del territorio e generando opportunità di nuova occupazione, con uno spazio di primo inserimento professionale.

Progetti