Expo 2015 Italia Rho Rho Fiera Milano
15 Giugno Giu 2015 1030 3 years ago 15 Giugno Giu 2015 1300 3 years ago
Auditorium

Nutrire il pianeta “Post-2015”: lavoro dignitoso, giovani e uguaglianza di genere

QR Code
Bcc Confcooperative (5)

EXPOrtare solidarietà attraverso la promozione di uno sviluppo che sia sostenibile a livello economico, sociale e ambientale. Promuovere la creazione di lavoro dignitoso con un’attenzione particolare all’uguaglianza di genere e al coinvolgimento dei giovani. Con questo spirito le cooperative italiane ed europee portano avanti più di 270 progetti di cooperazione internazionale in oltre 78 Paesi del mondo. E con questo stesso spirito si aprirà la conferenza internazionale “Nutrire il pianeta post-2015: lavoro dignitoso, giovani e uguaglianza di genere” organizzata da Coopermondo, (Associazione per la cooperazione internazionale allo sviluppo di Confcooperative) e la Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, lunedì 15 giugno 2015 dalle 10.30 alle 13.30, presso l’Auditorium di Cascina Triulza in EXPO Milano. L’evento sarà un momento di riflessione sulle tematiche della sicurezza alimentare e della lotta alla fame nel mondo per lanciare un messaggio forte in vista dell’adozione, da parte delle Nazioni Unite il prossimo settembre, della nuova agenda dello sviluppo e degli obiettivi di sviluppo sostenibile. Nel primo panel i relatori provenienti dai paesi dei progetti racconteranno le loro storie ed esperienze: verrà illustrato il ruolo che le cooperative italiane ed europee assumono nel mondo meno sviluppato per contrastare la povertà, migliorare l’efficienza delle filiere produttive e dare forza e potere a molti contadini. Un’attenzione particolare sarà rivolta al mondo delle donne e dei giovani, che rappresentano la popolazione più impegnata nell’agricoltura familiare nei paesi in via di sviluppo. Il secondo panel sarà più orientato al policy-making e vi parteciperanno relatori internazionali provenienti dal mondo cooperativo, da organizzazioni internazionali e da Istituzioni italiane. Si sarà grati per una conferma di partecipazione all’indirizzo e-mail dgcs.eventi@esteri.it entro il 3 giugno. A coloro che confermano la partecipazione, e fino ad esaurimento dei posti a sedere, gli organizzatori mettono a disposizione un biglietto di ingresso ad Expo, valido per la giornata del 15 giugno. Le modalità di consegna o ritiro del biglietto saranno indicate a seguito della conferma.

Programma del convegno:

10.30 Saluti istituzionali

  • Claudia Fiaschi - Vice Presidente Coopermondo, Confcooperative

10.45 Introductory remarks

  • Cristiano Maggipinto - Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo, Ministero Affari Esteri e Cooperazione Internazionale

11.00 Keynote speaker

  • Marta Dassù - Presidente Esecutivo WE, Women for EXPO

11.30 Esperienze di campo

  • Chiyoge Sifa - Direttrice International Co-operative Alliance Africa
  • Giuseppe Tonello - Presidente BanCodesarrollo
  • Giovanni Pausini - Senior Agricoltural Specialist, Confcooperative Ravenna

12.15 policy panel

  • Chair: Simel Esim - Direttrice Co-operative Unit, International Labour Organizzation
  • Nora Ourabah Haddad (TBC) - Coordinatrice organizzazioni di produzione e cooperative, FAO 
  • Maria Eugenia Perez Zea - Presidente Comitato Uguaglianza di Genere, International Co-operative Alliance
  • Klaus Niederlander - Direttore Cooperatives Europe
  • Sergio Gatti - Direttore Federcasse, BCC
  • Matteo Bettoli - Coordinatore progetto CoopUp!, Confcooperative

13.15 conclusioni

  • Cristiano Maggipinto - Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo Ministero Affari Esteri e Cooperazione Internazionale
  • Claudia Fiaschi - Vice Presidente Coopermondo, Confcooperative

Target

Giovani
Istituzioni
Imprese
Operatori
Cooperative

Argomenti

Alimentazione
Agricoltura
Cooperativismo
Cooperazione Internazionale
Giovani
Donne
Lavoro