Expo 2015 Italia Rho Rho Fiera Milano
3 Agosto Ago 2015 1100 3 years ago 3 Agosto Ago 2015 1300 3 years ago
Auditorium

La Rete Umbra per la mobilità elettrica

Un incontro dedicato alle iniziative della Regione Umbria per favorire la mobilità elettrica e il turismo sostenibile

QR Code
Sensational Umbria

Un convegno con lo scopo di illustrare il progetto per la E-mobility umbra, nato nel 2013, a seguito della firma del Protocollo d’Intesa tra Regione Umbria, Enel, e molti Comuni umbri.

Un’intesa che ha voluto dotare la regione di una rete di ricarica (più di 50 colonnine) diffusa al servizio dei cittadini e dei numerosi turisti che la visitano: Assisi, Perugia, Terni, Gubbio, Gualdo Tadino, Foligno, Spoleto, Cascia, Norcia, Marsciano, Narni, Castiglione del Lago, Città di Castello e Todi sono cittadine a forte vocazione storica e turistica.

Dopo l’Emilia Romagna, anche l’Umbria può vantare un progetto capillare di mobilità elettrica su scala regionale con un percorso importante che collega i Comuni dell’Umbria dotando la regione di un sistema capillare, integrato e interoperabile di infrastrutture per la ricarica pubblica di veicoli elettrici.

La mobilità a livello globale contribuisce per circa un terzo delle emissioni: il lancio della mobilità elettrica su scala regionale e nazionale, attraverso una rete di infrastrutture ad altissima tecnologia, è la risposta di Enel e della Regione Umbria per realizzare un’alternativa concreta e dare al pianeta un futuro sostenibile

Il progetto di Regione Umbria ed Enel “Rete dedicata alla ricarica di veicoli elettrici - Progetto Turismo ecosostenibile regionale”, finanziato dal MIT porterà, nell’immediato futuro, all’istallazione di ulteriori 24 colonnine di ricarica nelle città firmatarie del protocollo, per il potenziamento della rete.

Sul sito www.eneldrive.it è possibile individuare l’esatta posizione delle colonnine presenti nelle città umbre e in tutta Italia.

In questo contesto si colloca Umbria Green Card (www.umbriagreencard.it), che ha sviluppato in Umbria, regione ricca di attrattive storico-artistiche, paesaggistiche e religiose, una forma di turismo sostenibile, che offre ai visitatori la possibilità di conoscere e vivere il territorio con particolare attenzione all’ambiente e di avere numerosi servizi ad un prezzo agevolato tramite l’utilizzo di vetture 100% elettriche e di una card dedicata. Con la sua Community Green conta più di 250 affiliati, tra strutture ricettive, ristoranti, laboratori di artigianato locale, musei, parchi, oltre a 500 adesioni di cittadini e turisti.

Umbria Green Card ha permesso, attraverso la sua flotta di veicoli 100% elettrici e con il suo programma di Incoming che prevede itinerari e pacchetti eco-sostenibili, la fruizione, da parte di numerosi turisti che hanno visitato l’Umbria, della rete regionale di ricarica elettrica.

Umbria Green Card, infatti offre al turista ed al cittadino residente la possibilità assolutamente unica di scoprire l’Umbria a bordo di veicoli 100% elettrici, 100% green.

 

Programma: 

Modera: Lucio Caporizzi, Direttore alla Programmazione, innovazione e competitività della Regione Umbria

Introduzione: Giuseppe Chianella, Assessore alle infrastrutture e ai trasporti della Regione Umbria

 

Interventi:

Mobilità elettrica in Umbria - Francesco Fattibene, responsabile Enel Divisione Infrastrutture e Reti zona Perugia

“Green Heart Quality” marchio di sostenibilità ambientale della Regione Umbria - Federica Lunghi, Presidente CDA Green Innovation s.r.l.

Turismo sostenibile - Antonella Tiranti, Dirigente Servizio Turismo Regione Umbria

Umbria Green Card - Luciano Zepparelli, amministratore di Techne s.r.l.

Mobilità alternativa e Agenda Urbana - Lucio Caporizzi, Direttore alla Programmazione, innovazione e competitività della Regione Umbria

Target

Famiglie
Giovani
Istituzioni
Imprese
Operatori
Adulti

Argomenti

Bene comune
Inclusione sociale
Giovani
Comunità
Territori