Expo 2015 Italia Rho Rho Fiera Milano
29 Maggio Mag 2015 1430 4 years ago 29 Maggio Mag 2015 1830 4 years ago
Auditorium

Empowerment dei piccoli contadini birmani e delle donne

Sviluppo rurale e agroindustriale sostenibile, quali strumenti di pace e democrazia

Format

Convegno
QR Code
Salt Farmer Labutta Myanmar (2)

Appuntamento chiave del progetto "Empowerment dei piccoli condatini Birmani", in calendario per il 29 maggio al Padiglione della Società Civile di Expo2015 con lo scopo di promuovere lo scambio di conoscenze tra la delegazione dei contadini birmani e gli attori presenti all’evento per favorire lavoro dignitoso e sviluppo inclusivo e agricoltura sostenibile.       

Parteciperanno al convegno organizzato in collaborazione con AFFM  Agriculture Farmers Federation Myanmar: Federazione dell'Agricoltura e Contadini birmani

AUDITORIUM - PADIGLIONE SOCIETA’ CIVILE CASCINA TRIULZA 29 MAGGIO Ore 14,30.

 Interverranno nel corso del seminario:

  • Sen. Andrea Olivero, Vice Ministro, Ministero delle Politiche Agricole e Forestali
  • Prof. Claudia Sorlini Presidente Comitato Scientifico EXPO
  • Ministro Plen. Giampaolo Cantini, Direttore Generale DCGS MAECI
  • On. Pia Locatelli Associazione Parlamentari Amici della Birmania

- Ore 14.30  Video: Myanmar dignity blossoms blooming now. La lotta dei contadini birmani per la democrazia.

- Ore 14.35  Introduzione Prof. Vincenzo Scotti, Presidente ITALIA-BIRMANIA.INSIEME (IBI)

- Ore 14.50  Saluto Dr. Marco Grandi Responsabile Ufficio Cooperazione Settore Relazioni Internazionali.

Orario 15.00 – 16.20 I Sessione - L’agricoltura birmana tra passato e futuro 

Coordina Cecilia Brighi Segretario Generale IBI

  • U Than Swe. Pres. AFFM. Dalla dittatura militare, verso una società democratica e inclusiva: i contadini per  la giustizia sociale e lavoro dignitoso. 
  • U Hnin Oo, Vice Pres. Fed. Pesca. Camera Commercio Myanmar.  Il settore agricolo birmano: potenzialità, ostacoli  
  • U Maung Maung, Pres. Confederazione sindacati Birmani CTUM e membro ILO GB. Dialogo sociale per la lotta alla povertà, la sicurezza alimentare e la crescita sostenibile. 
  • Tint Lwin Segr. Gen AFFM. L’esperienza dei piccoli contadini nella sperimentazione dell’agricoltura organica.
  • Daw Khaing Zar CTUM: le leve dello sviluppo: professionalità, empowerment delle donne e dei giovani. 
  • Luigi Sbarra, Pres. Fondazione FAI- CISL, Segretario Confederale CISL il ruolo del sindacato internazionale per la sicurezza alimentare e il lavoro dignitoso.

 Orario 16.20 - 18.00 II Sessione - Strumenti  e cooperazione per un settore agroindustriale responsabile

Coordina Cecilia Brighi  Segretario Generale IBI

  • Romeo Orlandi Vice Pres. Osservatorio Asia. Strategie e strumenti per la costruzione di una economia inclusiva  e investimenti responsabili.
  • Daw Sandar  Soe Vice Pres. Fed. lavoratori legno:  protezione sociale, salario minimo e sostegno finanziario  per i lavoratori senza terra e i contadini.
  • Dr.Aung Myint Kayin Fishery Federation UMFCC: politiche agricole e investimenti responsabili come  strumento di pace, inclusione sociale e crescita negli Stati etnici.
  • U Ali  Yemin, Esportatore riso. Concorrenza leale e globalizzazione nel settore del riso.
  • Prof. Stefano Bocchi, Prof. Facoltà Agraria Milano. Il contributo delle università e della ricerca per una agricoltura sostenibile.
  • Andrea Ganelli, Vice Pres.  Italian- Myanmar Business Council.  Quali collaborazioni per la promozione delle relazioni commerciali e produttive di qualità.

Dibattito

Ore 18.15 Conclusione dei lavori,  Prof. Vincenzo Scotti, Presidente ITALIA-BIRMANIA.INSIEME

Target

Operatori
Cooperative
Imprese
Istituzioni
Scuole superiori

Argomenti

Agricoltura
Cooperazione Internazionale
Comunità
Alimentazione
Donne