Inaugurazione Cascina Triulza

Arte, cultura, spettacoli e impegni concreti per la presentazione del Padiglione della Società Civile

QR Code
Foto Cascina Home

Il Padiglione della Società Civile si presenta al pubblico con una tre giorni di laboratori e spettacoli artistici, animazioni per bambini, momenti conviviali e di impegni concreti per un futuro più equo e sostenibile. In occasione dell'inaugurazione di Expo 2015 Cascina Triulza si presenta con un ricco calendario di eventi, un'anteprima di quello che saranno i sei mesi nella casa del Terzo Settore, che per la prima volta partecipa a un'esposizione universale.

Si comincia il primo maggio all'insegna dell'arte, con la coloratissima Festa dell’arte e della multiculturalità "World arts making our future"  a cura di Fondazione Triulza, Forum Città Mondo e Associazione Città Mondo, con la partecipazione degli artisti internazionali di M-WAM (Milano World Arts Map). Una grande festa dei popoli per un mondo multiculturale e creativo. Un grande spettacolo per rendere protagonisti l’arte, il colore, l’internazionalità, i temi e i valori di Expo Milano 2015 e della Società Civile. Un laboratorio creativo organizzato su cinque tavoli, una parata musicale e un gran finale con canti e balli dal mondo e uno spettacolare flash mob.
(scopri i dettagli degli eventi: laboratori e parata)


La giornata del 2 maggio si apre con il Saluto del Presidente Emerito della Repubblica Giorgio Napolitano alla Società Civile e alle organizzazioni attive in Cascina Triulza.

La giornata prosegue con la presentazione del manifesto Terra Viva
un documento elaborato da un panel di esperti guidati dall’attivista ambientalista indiana Vandana Shiva che interverrà all'evento; un appuntamento promosso da Banca EticaFondazione Triulza e Navdanya International. Il Manifesto - che farà parte della legacy del Padiglione della Società Civile - è un documento di analisi e di denuncia, ma soprattutto di proposta su come superare il paradigma dell’economia lineare in favore di una circolarità da recuperare nella gestione dell’ambiente, dell’agricoltura e, soprattutto, nelle scelte economiche e sociali future.
(scopri i dettagli dell'evento: Vandana Shiva presenta il Manifesto Terra Viva)

Nel pomeriggio il ristorante "In Cascina con Salumi Villani" ospiterà la premiazione ufficiale di #100 DifferentCopies, Call Internazionale per l’ideazione della seduta del Padiglione della Società Civile, porterà intorno ad uno stesso tavolo i designer premiati, gli artigiani coinvolti per la produzione e la giuria della call: sarà un momento di condivisione e celebrazione, per sottolineare la dimensione sociale e conviviale, oltre che innovativa, del fare creativo e artigiano. L'evento è organizzato in collaborazione con Slow/d e CNA Emilia Romagna.
(scopri i dettagli dell'evento: Premiazione ufficiale di #100 DifferentCopies)

A questo si aggiunge uno spazio di divertimento per i bambini con Giro giro mondo, un gioco dedicato al viaggio e alla multiculturalità studiato da Creativamente. Chiude la giornata Habitat Verticalilo spettacolare show di musica e danza verticale dell'associazione culturale Il Posto.

(scopri i dettagli degli eventi: Giro giro Mondo e Habitat Verticali)


Domenica 3 maggio si terrà l'inaugurazione ufficiale del Padiglione della Società Civile, con la partecipazione e le voci dei Fondatori di Fondazione Triulza e dei partecipanti, a cui seguirà l'avvio del percorso di lavoro per il dopo Expo. Con i saluti di: Sergio Silvotti, Presidente Fondazione Triulza, Sergio Urbani, Segretario Generale di Fondazione Cariplo, Maurizio Gardini, Presidente Confcooperative.

Due grandi spettacoli chiuderanno il pomeriggio: Il Sole della Fiumana - Volpedo racconta il Quarto Stato e la replica di Habitat Verticali. Il primo è una narrazione vivente della preparazione del celebre ed epico dipinto “Quarto Stato” di Giuseppe Pellizza. Ideazione, drammaturgia e regia di Alfonso Cipolla, Giovanni Moretti, Luca Valentino con Giovanni Moretti, Beppe Rizzo, Nicola Stante, Elisabetta Zurigo e gli abitanti di Volpedo. Mentre lo show dell'associazione Il Posto viene riproposto in tutta la sua spettacolarità mozzafiato.

(scopri i dettagli degli eventi: Il sole della Fiumana e Habitat Verticali)

 

Organizzazione

Fondazione Triulza

Fondazione Triulza was formally established on 23 July 2013 as the consolidation of a network of Civil Society entities and organizations committed to working towards an equitable society and a sustainable human development, the protection of human rights and the natural heritage, the dissemination of a culture of peace and cooperation and the promotion of ethical and inclusive economic models.

A theme like "Feeding the Planet, Energy for Life", selected for the Milan 2015 Universal Exposition and vital for the future of mankind, could not be exhaustively covered without the involvement and active participation of Civil Society and Third Sector organizations, always committed to issues like food and environmental, economic and social sustainability.

With this goal in mind, in 2012 the entities that created the Fondazione started an intensive process that resulted in “EXPlOding Energies to change the world”, a project for the management of Cascina Triulza, location of the Civil Society Pavilion during Expo Milano 2015.

With this project, on 2 October 2013 Fondazione Triulza won the public tender called by the company Expo 2015 SpA for the selection of an entity in charge of the management of Cascina Triulza during the Universal Exposition. 

Fondazione Triulza intends to be a privileged venue to represent the needs and proposals of Civil Society and Third Sector organizations, to promote the coming together of different cultures, welcome and inclusion of all social subjects, starting from the less advantaged ones, to encourage the active participation of citizens - especially the younger ones – and to disseminate knowledge of the key themes of Expo.