QR Code

La Cascina dei piccoli e delle scuole

Otre 35.000 ragazzi e bambini coinvolti nei laboratori e visite didattiche

  • Children Lab (12)
  • Children Lab (26)
  • Children Lab (37)
  • Children Lab (40)

Cascina Triulza è stata durante Expo Milano 2015 anche la “Cascina dei piccoli e delle scuole”, con oltre 35.000 ragazzi e bambini coinvolti nei laboratori-attività didattiche e nelle visite in Cascina. Tanti gli spazi dedicati ai più giovani e le iniziative promosse da Fondazione Triulza e dalle numerose organizzazioni della società civile che hanno partecipato al programma culturale del Padiglione.

Più di 5.000 bambini fra i 4 e i 10 anni hanno partecipato agli oltre 500 laboratori del Children Lab, dove attraverso il gioco e l'esperienza pratica hanno affrontato i temi della sostenibilità ambientale, dell’importanza dell'acqua e del mangiar sano. 18 le organizzazioni del Terzo Settore che sono state impegnate quotidianamente con i ragazzi al Children Lab, che è stato realizzato con il supporto di CAP Holding - Fondazione LIDA e Valfrutta.

Tanti piccoli aspiranti chef hanno imparato in Cascina la creazione di gustose ricette, un uso consapevole del cibo, l'attenzione alla stagionalità, alla sostenibilità e all’importanza delle materie prime. Tutto questo con i laboratori di cucina tenuti da Federica Fiocchetti di Masterchef 4, ideatrice del progetto insieme a Fuudly.

Fra le attività didattiche più frequentate i 9 itinerari tematici per le scuole studiati dagli esperti della ONG ACRA-CCS nell’ambito del progetto europeo EAThink2015. Pensati per far scoprire ai ragazzi le proposte più divertenti ed educative tra le tante offerte dell’Esposizione Universale, le visite di ACRA hanno coinvolto 4.500 ragazzi di 183 classi delle scuole primarie e secondarie.

Cascina Triulza è stata anche una grande fattoria didattica. Il caseificio del Grana Padano ha mostrato quotidianamente a tutti i visitatori l’intero ciclo di lavorazione del formaggio. E i bambini si sono potuti avvicinare alla filiera del latte grazie a Mucca Margherita, una mucca didattica che riproduce perfettamente una mucca vera e che i piccoli visitatori hanno potuto mungere sotto la guida di agronomi qualificati.

Richiestissime anche le visite guidate agli spazi delle organizzazioni presenti nell’area espositiva, attività a cui hanno partecipato oltre 17.000 ragazzi dalle scuole materne alle superiori.

Cascina Triulza è stata anche un punto di relax per le famiglie con bimbi piccolissimi: nell’area Baby Care le mamme e i papà hanno trovano un luogo comodo e dotato di attrezzature, in cui giocare con i propri figli, accudirli e nutrirli in tranquillità.