QR Code

Artisti e Creativi

L'arte come protagonista del cambiamento sociale. Con questo obiettivo, Cascina Triulza vuole dare voce e visibilità durante Expo a gli operatori e le produzioni culturali che sostengono, alimentano, stimolano le dinamiche di cambiamento e di innovazione sociale. Artisti e creativi di diverse discipline sono coinvolti nel programma culturale del Padiglione costruito dal basso, attraverso iniziative e chiamate di idee (alcune ancora aperte) lanciate da Fondazione Triulza insieme a diversi partner.

Le associazioni e cooperative culturali possono ancora partecipare alla 3° Call Internazionale “Exploding your idea! Destination Expo Milano 2015” (Scadenza: ottobre 2015).

A questa chiamata d’idee possono anche partecipare artisti e operatori culturali indipendenti se coinvolti in un progetto presentato da un’organizzazione della Società Civile.

Altre iniziative del Padiglione per promuovere la partecipazione di artisti e creativi:

  • Fino al 30 luglio 2015 è rimasta aperta la Call internazionale per Artisti Emergenti StartArtist. Promossa in collaborazione con Etica Sgr, da l’opportunità a 12 giovani artisti o gruppi di artisti emergenti di essere protagonisti di almeno 12 appuntamenti del programma artistico di Cascina Triulza. Il palco, il performing corner, la galleria digitale e l’auditorium ospitano a rotazione la creatività emergente in tutte le sue forme. Possono partecipare artisti che operano nell’ambito della fotografia, della pittura, del design, della musica, del teatro, di altri tipi di performance, della produzione video o di altre discipline creative. Visualizza in questa pagina la documentazione.
  • “100 different copies”, Call internazionale per giovani Designer. Lanciata da Fondazione Triulza in collaborazione con Slow/d e CNA Emilia Romagna, ha visto la partecipazione di 80 proposte di designer under 35 da tutto il mondo. Il progetto di seduta vincitore è stato RJR, del designer Mario Alessiani (1989) Teramo). La seduta premiata è stata realizzata in 100 esemplari differenti da oltre 30 aziende artigiane italiane. Le sedie fanno parte dell’arredamento del Padiglione della Società Civile durante i sei mesi di Expo. I visitatori possono provare le sedute del Padiglione e acquistarle attraverso la piattaforma web open source http://www.slowd.it/. Per saperene di più.
  • Call internazionale “Land Art in Cascina”. Promossa da Fondazione Triulza in collaborazione con l’associazione Arte in Cascina, ha visto la partecipazione di 25 progetti internazionali. L’obiettivo dell’iniziativa è sensibilizzare il pubblico sui temi della sostenibilità ambientale, attraverso la produzione artistica di opere realizzate con elementi della natura che servono inoltre a preservare e a valorizzare i territori. 5 le installazioni vincitrici: una delle opere sarà esposta in Cascina Triulza e le altre in quattro parchi limitrofi al sito di Expo: Bosco WWF di Vanzago, Bosco in città - Italia nostra di Milano, Parco del Ticino e Lago Maggiore, Scuola Agraria del Parco di Monza. Scopri di più